Archivio Autore

Don Bosco Calcio · Oristano 1966-1967

La squadra di calcio della Don Bosco di Oristano in questa foto scattata nella stagione 1966-1967 prima del derby Don Bosco-Folgore terminata con il risultato di 4 a 1.

In piedi da sinistra

A. Fois, A. Scano, E. Piras, F. Mancino, A. Melis, A. Cuccu. B. Deriu, G. Loddo

In basso da sinistra

P. Cao, P. Deriu, F. Tratzi, E. Garau, P. Maleddu, C. Serra

 

Pubblicato in Calcio | anni '60 | Nessun commento

ASD Nurachese Giovanissimi · Nurachi 2011-2012

Piccoli calciatori e dirigenti della squadra di calcio della Nurachese di Nurachi, in provincia di oristano, che nella stagione 2011-2012 partecipano al campionato Giovanissimi.

Pubblicato in Calcio | anni 2010 | Nessun commento

Folgore Calcio · Oristano 2011-2012

La squadra di calcio della Folgore di Oristano che nella stagione 2011-2012 partecipa e vince il campionato di Terza categoria.

Pubblicato in Calcio | anni 2010, Calcio | Folgore | Nessun commento

Città di Oristano · 1980-1981

Dall’archivio di Tore Flore una foto in bianco e nero scattata nella stagione 1980-1981, la squadra della Città di Oristano allenata da Pino Spiga che partecipava al campionato regionale di C2.

In piedi da sinistra

Sandro Tatti, Valter Mulas, Massimo Paggetti, Franco Ledda, Antonio Rassu, Raffaele Sanna Randaccio, Sandro Turnu, Efisio Agus

In basso da sinistra

Pino Spiga (allenatore), Davide Sechi, Paolo Spiga, Franco Busa, Sebastiano Cau, Franco Contini

Pubblicato in Pallavolo | 4 commenti

Tharros Calcio · Oristano 1959-1960

Una formazione della Tharros Calcio, allenata da Giovanni Casu, nella stagione 1959/60.

Pubblicato in Calcio | anni '50, Calcio | Tharros | 24 commenti

Domusnovas: boschi, miniere e tanto altro · marzo 2024

Direttamente dal racconto di Paolo Marras

Oristano. Sabato 30 marzo, ore 6.20

La solita levataccia del fine settimana; prima o poi la smetterò di andarmene in giro per l’isola a cercare emozioni. Ma non oggi, anche perché è da tempo che penso alla possibilità di organizzare un’escursione nel territorio di Domusnovas senza mai riuscire a concretizzare l’idea.

Domusnovas. Sabato 30 marzo, ore 8.45

Antonio e Egidio (che definisco “eroici” per aver affrontato i 200 km di 131 per farsi trovare puntuali al punto di partenza) mi aspettano da diversi minuti davanti alla grotta di San Giovanni assieme a Nanni. Arriva anche Irving. Ok, ci siamo tutti.

Domusnovas. Sabato 30 marzo, ore 9.15

Paghiamo il ticket per l‘attraversamento della grotta (consultare il sito per orari di transito e importo pedaggio https://www.grottasangiovanni.com/) e cominciamo a pedalare in un luogo fuori dal tempo, a metà tra il sogno e la fiaba, immersi nel silenzio, grati di poter godere di uno spettacolo senza uguali, uno dei tanti luoghi speciali della nostra Madre Terra.

Domusnovas. Sabato 30 marzo, ore 9.50

Comincia una lunga serie di salite tra i boschi del Marganai. Qua e là i ruderi degli edifici e gli scavi ci rammentano che questa è terra di miniere, di duro lavoro, di fatica.

Domusnovas. Sabato 30 marzo, ore 10.24

È tempo per una breve pausa. Recuperiamo le energie e ne approfittiamo per guardarci intorno: siamo circondati da un ambiente naturale bellissimo e selvaggio che lentamente sta riconquistando ciò che l’uomo gli aveva sottratto con il suo lavoro.

Domusnovas. Sabato 30 marzo, ore 12.55

Il sentiero corre veloce sul fianco del colle. Stiamo percorrendo un antico cammino minerario le cui origini si perdono nelle nebbie del tempo; è un luogo ricco di storia e di storie, dove il passato prende le sembianze del Tempio di Antas. Ci fermiamo per scattare delle foto prima di riprendere il cammino.

Domusnovas. Sabato 30 marzo, ore 14.39

Il sentiero risale con pendenze pedalabili fino all’antico villaggio di Malacalzetta, le cui origini si fanno risalire al medioevo e al periodo della dominazione pisana su queste terre. Percorriamo in silenzio le vecchie strade tra gli edifici abbandonati; qua e là si intravedono ancora tracce di vite vissute tra quelle mura.

Domusnovas. Sabato 30 marzo, ore 16.02

Finalmente una discesa, peccato che il fondo sia decisamente tecnico e impegnativo; facciamo scorrere le ruote tra le pietre alla continua ricerca della traiettoria migliore, talvolta aiutandoci con i piedi per correggere eventuali errori.

Domusnovas. Sabato 30 marzo, ore 16.20

Un ultimo strappo ci porta al single track noto agli escursionisti come “sa ‘ia ‘e su vagoni”, così chiamato perché ripercorre il tracciato di una linea a scartamento ridotto che trasportava i materiali estratti verso Domusnovas. Rimossi i binari il tracciato è diventato un adrenalinico sentiero che bypassa la grotta di San Giovanni anche grazie a una breve galleria scavata nella roccia. È l’ultimo, emozionante momento di questa giornata straordinaria.

Oristano. 30 marzo, ore 18.30

Eccomi a casa. Sono stanco, e ho fame. E ho ancora negli occhi i momenti più emozionanti e spettacolari di questa giornata bellissima.

Pubblicato in Mountain Bike | Nessun commento

Sirio Volley Under 18 · Orosei 2011

La squadra di pallavolo Sirio Volley di Orosei,  in provincia di Nuoro, allenata da Paola Nonne che nel 2011 partecipa ai campionati Under 18.

Pubblicato in Pallavolo | Nessun commento

Senorbì Over 39 · 2009-2010

La squadra di calcio amatoriale del Senorbì, in provincia di Cagliari, che nella stagione 2009-2010 partecipa ai campionati organizzati dal CAAM CSEN nella categoria Over 39.

Pubblicato in Calcio amatoriale | Nessun commento

Lunamatrona Calcio · 2004-2005

Giocatori e dirigenti della squadra del Lunamatrona Calcio, in provincia del Medio Campidano, che partecipano al campionato di Seconda categoria nella stagione 2004-2005.

Pubblicato in Calcio | anni 2000 | Nessun commento

Burgos Calcio · 1980-1981

Stagione 1980-1981. Nella foto la squadra di calcio del Burgos, in provincia di Sassari.

Pubblicato in Calcio | anni '80 | Nessun commento