Archivio - febbraio 2008

Donigala Calcio · 1989

La squadra del Donigala Calcio, al gran completo, dopo la vittoria del campionato di seconda categoria nella stagione 1988/89.

Donigala Calcio · 1989

In piedi da sinistra

Giuliano  · · · · · , · · · · ·  · · · · · , Italo Andria, Gianni Murru, Bebo Pilloni, · · · · ·  Crobu, Agostino Lotta, Ignazio  · · · · ·, · · · · ·  · · · · · , Giulio Crobu, Gianni Mereu,  Ignazio  · · · · · , Alfonso Porcu, Vincenzo  · · · · · , Antonio Caria, Antonio Piras, Graziano Meli, · · · · ·  · · · · · , · · · · ·  · · · · · , · · · · ·  · · · · ·

Accosciati da sinistra

Egidio Mele, Andrea Contini, Roberto  · · · · · , · · · · · · · · · · , · · · · · · · · · · , Luca Cossu, Antonio Solinas, Marcello Murroni, Maurizio Satta, Sandro Chergia, Luciano Crobu, Natale Pilloni, · · · · ·  Murroni

Pubblicato in Calcio, Calcio | anni '80 | 3 commenti

Passato e presente. Tharros-Carbonia 1946 e il pallone di tziu Costantinu

di Beppe Meloni da L’arborense (www.arborense.it)

Corsi e ricorsi, scampoli e frammenti di storia del calcio oristanese del dopoguerra. Ce li regala la cronaca brillante di Rocco Galdieri (allora giovane universitario, poi a lungo affermato medico chirurgo a Napoli), sul settimanale sportivo Rossoblù (quattro pagine, diretto da Antonio Cardia, stampato dalla S.E.I. a Cagliari, costo lire 10), nel numero del 13 maggio 1946. In campo per la decima giornata del primo Campionato Regionale girone unico di I divisione, i neroazzurri della Tharros del presidente Gino Carloni e i verdi della Carbosarda del comm. Martinetti. La Tharros allenata da Nino Fois (Boncino) schiera: Marras, Flore, Caria, Zapi, Fercia, Floris, Pilloni F., Benini, Scema, Zonca, Albano. Tra i minerari il portiere Antoniani, Ugo Fiorillo, Politi, Ghezza e Fenu. Dirige il geometra Giuseppe Maninchedda di Sassari. A quattro minuti dalla fine il Carbonia, squadra fortissima, conduce per 3 reti a 2 e sta per rimettere la palla dal fondo, quando l’arbitro accortosi che il pallone è sgonfio, invita il capitano della Tharros, Vittorio Fercia, a sostituirlo. Impossibile, non ci sono altri palloni. Anche quello degli ospiti consegnato in deposito al custode del campo tziu Costantinu (che con la moglie tzia Sofia aprirà sotto le gradinate centrali un vero e proprio pollaio per la delizia dei tifosi!) è sgonfio. Non solo. Il dirigente del Carbonia, Salvatore Flore, non fa in tempo a percorrere alcuni metri che viene derubato del pallone da alcuni ragazzini. Ma non è finita, perché anche un terzo pallone rimediato da una squadra giovanile, prende il volo. All’arbitro Maninchedda non resta che sospendere definitivamente la partita. La storia avrà un seguito molto pesante. La Lega Regionale, in applicazione degli art. 49 e 50 del Regolamento organico, omologa la gara con il classico 2-0 a favore della Carbosarda, ammonisce solennemente il presidente Carloni per comportamento antisportivo, commina un ammenda di lire 1000 alla Tharros per contegno scorretto del pubblico nei confronti dell’arbitro, e squalifica per 2 due giornate il capitano della Tharros, Antonio Flore per condotta scorretta nei confronti del dirigente di gara. Non manca neppure una coda polemica sulla stampa isolana. Nino Sechi, dirigente della Tharros e consigliere della Lega Regionale, una figura storica del calcio locale, da buon polemista, interviene sul settimanale Rossoblù nei confronti del presidente della Lega Regionale il prof. Mario Siddi, seguito a ruota dal presidente Carloni, che accusa la Lega di tutelare gli interessi delle società cagliaritane a scapito della Tharros che si da’ da fare, senza alcun velato scopo, per portare a termine il Campionato. Per la cronaca, il torneo viene vinto dal Cagliari con 45 punti, secondo il Sardegna di Cagliari con 35, terza la Torres di Sassari con con 30. La Tharros è soltanto penultima, seguita dall’Arborea di Beteghella, Esu e Jacuzzi. Sessantadue anni dopo Tharros e Carbonia si sono ancora una volta ritrovate, tra ricordi e rimpianti al campo Tharros in un incontro vinto dai minerari per 2-1. Ma in uno scenario profondamente diverso, che non è più quello glorioso di una volta, ma un modestissimo torneo di promozione regionale. E con una differenza non da poco. Mentre il Carbonia pian piano, sta risalendo le posizioni per assaporare nuovamente i fasti del passato, la Tharros, di anno in anno, va scomparendo dal palcoscenico del calcio isolano. Anche questo è un segno dei tempi, un segno chiarissimo del lento declino di una città.

Tharros 1947

Oristano, 23 novembre 1947. Tharros-Italpiombo di San Gavino 3-0.

Da sinistra

Ziu Peppinu Annis (dirigente), Flore, seminascosto Meloni, Foscoliano, Benuzzi, Massa, Albano, Oppo, Zonca

Accosciate da sinistra

Pietrino Fiori, Marras, Masala

In questa foto sono presenti alcuni giocatori che hanno preso parte all’incontro Tharros-Carbosarda 2-3 del 12 maggio 1946, ricordato sulla rubrica Passato e presente del settimanale L’Arborense e firmato da Beppe Meloni.

Pubblicato in Calcio | anni '40, Calcio | Tharros | 2 commenti

Arrampicata sportiva in Sardegna · Masua 2003

L’arrampicata sportiva è una disciplina che rinforza la mente ed è molto sicura se praticata con i materiali giusti. In Sardegna ci sono vari tipi di roccia, ma quella che ha fatto veramente conoscere l’isola al mondo è il calcare. Nel nord Sardegna troviamo poi il granito e in alcune piccole zone il basalto. La maggior parte delle vie attrezzate in Sardegna sono di arrampicata sportiva. Esistono moltissime falesie disseminate in tutta l’isola. Tutte le vie di arrampicata sportiva sono bene attrezzate, generalmente secondo gli standard attuali di sicurezza. Nei centri più frequentati l’attrezzatura è anche periodicamente verificata. Le vie lunghe moderne, dette multipitches, hanno una chiodatura generalmente più lunga e bisogna informarsi bene sulla difficoltà onde non incorrere in brutte sorprese. Le vie alpinistiche non sono attrezzate e necessitano di martello, chiodi e protezioni amovibili. Le zone di Cala Gonone, Baunei e Masua (Iglesias) offrono un ampio ventaglio di falesie facili ben attrezzate. Come multipitches l’unica zona facile è nei dintorni di Cala Gonone (Poltrona) o Dorgali (Surtana). Questa foto è stata scattata il 9 febbraio del 2003 nello splendido scenario di Masua, vicino ad Iglesias.

Arrampicata sportiva in Sardegna · Masua 2003

Da sinistra

Andrea Pala, Gianni Marongiu, Enzo Loche, Nicolina Manca, Christel Le François, · · · · ·  · · · · ·

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

Gli arrampicatori in azione…

Arrampicata sportiva in Sardegna

Pubblicato in Arrampicata sportiva | 23 commenti

SMAL Pallavolo Under 16 · Oristano 1986

Nella penombra del palazzetto di Sa Rodia le giovanissime atlete della Pallavolo SMAL, di Oristano, in una formazione under 16 prima di un incontro del campionato regionale di serie D.

SMAL Pallavolo Under 16 · Oristano 1986

In piedi da sinistra

Valeria Putzu, Andreina Spada, Manuela Madeddu, Francesca Cariccia, Valerie Lecca, Lella Furriolu, Gabriella Putzu

Sedute da sinistra

Federica Camerada, Paola Salaris, Mirella Casula, Federica Lecca, Silvia Campanelli

Pubblicato in Pallavolo | 7 commenti

Sacro Cuore Calcio · Oristano inizi anni sessanta

Ecco una foto, pubblicata nei giornali del tempo, che ci mostra giocatori e dirigenti del Sacro Cuore Calcio di Oristano.

Sacro Cuore Calcio · Oristano inizi anni sessanta

In piedi da sinistra

Gigi Erca, Franco Migheli, Silvio Cadoni, Gianni Flore, Efisio Dessì, Giorgio Perdisci, Francesco Lutzu, Pino Mammola, Giampiero Pinna

Accosciati da sinistra

Giampaolo Cao, Antonello Cossu, Sergio Dessì Pietro Pinna, Benito Pinna, · · · · · · · · · · , · · · · · Ibba

Pubblicato in Calcio | anni '60 | 6 commenti

Bucalossi Calcio · 1976

La foto della squadra Bucalossi Calcio che ha partecipato al Torneo del Dopolavoro Ferroviario nell’anno 1976.

Bucalossi Calcio · 1976

In piedi da sinistra

Giorgio Aleppi, Angelo Bido, Salvatore Sotgiu, · · · · · · · · · ·, Roberto Sechi, Antonio Porcu, · · · · · · · · · ·, · · · · · · · · · ·, · · · · · · · · · ·

in basso da sinistra

· · · · · · · · · ·, · · · · · · · · · ·, Rinaldo Oppo, Giovanni Biancu, · · · · · · · · · · , · · · · · · · · · ·

Pubblicato in Calcio amatoriale | 1 commento

Eleonora Nuoto · Sassari fine anni novanta

Nella piscina comunale di Lu Fangazzu di Sassari, i componenti della staffetta mista dell’Eleonora Nuoto di Oristano, in una foto scattata alla fine degli anni novanta, durante le fasi regionali estive su vasca da 50 metri.

Eleonora Nuoto · Sassari fine anni novanta

Da sinistra

Giorgia Fanari, Simona Pes, Stefano Mulas, Simone Meli

Pubblicato in Nuoto | 1 commento

Allpisa Calcetto · Palmas Arborea 2007

Una foto della squadra che ha vinto il torneo di calcetto Primo Memorial Ciccio Serpi, che si è svolto a Palmas Arborea nel mese di luglio 2007, in notturna. Ciccio Serpi era un giovane tetraplegico, molto interessato allo sport, che è morto improvisamente alla fine di dicembre del 2006.

Allpisa Calcetto

In piedi da sinistra

Fabio Cadoni, Martino Contu, Federico Daga, Alessio Meli, Nicola Cuccus (capocannoniere del torneo)

Accosciati da sinistra

Giuseppe Filippo, Alessio Pinna, Andrea Murtas

Pubblicato in Calcetto | 13 commenti

Centro Mini Basket Marrubiu · 2003

La squadra del Centro Mini Basket Marrubiu che nell’anno 2003 ha partecipato al Campionato Provinciale Esordienti.

Centro Mini Basket Marrubiu · 2003

In piedi da sinistra

Fabio Porcu, Marco Caputo, Damiano Pala, Marco Mulas, Filippo Scanu, Giorgia Taris, Tonino Spiga (allenatore)

Accosciati da sinistra

Luca Teti, Martina Casu, Luca Mereu, Mariano Murgia, Federico Pinna, Giulia Murgia, Mattia Piga

Pubblicato in Pallacanestro | Nessun commento

Narboliese Calcio · 1977

La Narboliese nella stagione 1977/78 che all’esordio assoluto in terza categoria disputò lo spareggio al campo comunale di Oristano contro il Cuglieri per la promozione in seconda categoria.

Narboliese Calcio · 1977

In piedi da sinistra

Elio Speciga (allenatore),  Ettore Madeddu, Fabrizio Fais, Salvatore Tola, Franco Solinas, Gilberto Marongiu, Carlo Firinu, Giorgio Cadeddu, Giovanni Carrus, Antonino Carrus

Accosciati da sinistra

Antonello Marongiu, Silvio Vargiu, Walter Sanna, Salvatore Cubadda, Angelo Meloni, Giovanni Meloni, Mario Vargiu

Pubblicato in Calcio | anni '70 | 3 commenti