Archivio - ottobre 2015

Lauras Calcio · Luras anni sessanta

La squadra di calcio del Lauras di Luras, in provincia di Olbia-Tempio, in questa foto scattata negli anni sessanta.

Lauras Calcio - Luras anni settanta

Pubblicato in Calcio | anni '60 | Nessun commento

Ittiri Calcio · anni sessanta

La squadra di calcio dell’Ittiri, in provincia di Sassari, in questa foto in bianco e nero scattata negli anni sessanta.

Ittiri Calcio anni sessanta

Pubblicato in Calcio | anni '60 | Nessun commento

Castelsardo Calcio · 1991-1992

La squadra di calcio del Castelsardo, in provincia di Sassari, che nella stagione 1991-1992 partecipa al campionato di serie D.

Castelsardo Calcio - 1991-1992

Pubblicato in Calcio | anni '90 | Nessun commento

Su Pranu ‘e Santa Luxia · Monte Arci 2015

Direttamente dal racconto di uno dei protagonisti, Paolo Marras.

 

Tra i vari comuni che estendono il loro territorio nell’area del Monte Arci Usellus è l’unico a poter vantare sicure ascendenze romane delle quali il segno più evidente è quanto resta del ponte ubicato alla periferia settentrionale dell’abitato.

Su Pranu 'e Santa Luxia UNO

Oggi, 18 ottobre, la nostra escursione domenicale parte da qui, ed esattamente dal sagrato della chiesa di Santa Reparata da dove partiamo in sette (Francesca, Gina, Simona, Nicola, Guido, Marco e chi scrive).

Percorriamo i primi chilometri pedalando piacevoli sterrate in saliscendi che ci permettono di raggiungere Villaverde e da lì il nuraghe Truttiris, primo obiettivo di una giornata che si rivelerà ricca di spunti archeologici e paesaggistici.

Su Pranu 'e Santa Luxia DUE

Su Pranu 'e Santa Luxia DUE-B

Su Pranu 'e Santa Luxia DUE-C

Si sale su asfalto fino a raggiungere la chiesa campestre di San Mauro; a poca distanza dal tempio cristiano si trova il pozzo omonimo, di probabile origine nuragica, ennesimo esempio di sincretismo religioso presente nella nostra regione.

Su Pranu 'e Santa Luxia TRE

Su Pranu 'e Santa Luxia QUATTRO

L’asfalto termina poco più in là e subito comincia la salita di Scala Argentu che ci porta sulla piana di Santa Lucia; la percorriamo pedalando su una larghissima striscia tagliafuoco per circa un chilometro fin quando, alla nostra sinistra si apre un passaggio che ci permette di raggiungere il sito di Nurax’è Mau (noto sulle IGM come nuraghe San Mauro, probabilmente per la relativa vicinanza con la chiesetta visitata in precedenza). Nel camminare tra la vegetazione che ancora lo circonda si ha la percezione di trovarsi all’interno di un antico villaggio di cui è difficile intuire l’esatta dimensione.

Su Pranu 'e Santa Luxia CINQUE

Su Pranu 'e Santa Luxia SEI

Su Pranu 'e Santa Luxia SETTE

Riprendiamo la tagliafuoco procedendo paralleli al costone di Corongiu Arrubiu per raggiungere l’area archeologica di Brunk’e s’omu a cui si accede tramite un cancello (aperto) alla nostra sinistra. Dopo esserci riforniti d’acqua alla sorgente di Mitza Margiani visitiamo l’area, indagata da diverse campagne di scavo che ne hanno messo in luce la vastità e la complessità.

Su Pranu 'e Santa Luxia OTTO

Su Pranu 'e Santa Luxia NOVE

Seguendo uno stradello aperto successivamente al devastante incendio che interessò l’altipiano nel luglio del 2009 “scaliamo” il rilievo di Cuccuru Aspru, a quota 496 metri, tra la macchia mediterranea nel frattempo ricresciuta e le residue querce scampate al disastro, quindi raggiungiamo la sorgente ubicata all’interno della lecceta di S’Arroxiu e da qui la chiesa campestre di Santa Lucia dove sorgono (avevate dubbi?) non uno, bensì due nuraghes, fatti oggetto di una sommaria pulizia che ne agevola l’accesso e ne svela qualche piccolo segreto.

 

Su Pranu 'e Santa Luxia DIECI

Su Pranu 'e Santa Luxia UNDICI

Su Pranu 'e Santa Luxia DODICI

Poco distante, anche se non facilmente individuabile, è visitabile la Tomba di giganti di Motrox’è bois (vedi link precedente).

Su Pranu 'e Santa Luxia TREDICI

Qui, di fatto, si conclude la nostra archeo escursione; dopo una lunga discesa su asfalto ci resta il tempo per qualche bicchiere di birra e tante chiacchere in allegria.

 

p.s. un assiduo frequentatore di questo blog auspicava un report della zona in argomento, di cui credo sia originario; spero che leggendo queste poche righe possa ripercorrere sul filo della memoria luoghi a lui noti.

 

Su Pranu 'e Santa Luxia QUATTORDICI

 

Le foto sono state scattate da Nicola Tornello, Marco Soru, Francesca LaGioia, Simona Meli e da me.

 

Pubblicato in Mountain Bike | 1 commento

Torres Calcio · 1947

Una foto scattata al termine della stagione 1946-1947 ci presenta la squadra del Torres Calcio di Sassari, vincitrice del campionato di Prima divisione, durante un amichevole giocata con la Juventus.

Torres Calcio 1946-1947

Pubblicato in Calcio | anni '40 | Nessun commento

Carbonia Calcio · 1983-1984

La squadra di calcio del Carbonia in questa foto in bianco e nero scattata nella stagione 1983-1984.

(da laprovinciadelsulcisiglesiente)

Carbonia Calcio - 1983-1984

Pubblicato in Calcio | anni '80 | Nessun commento

Siamanna 2000 · 2014-2015

La squadra di calcio del Siamanna 2000, in provincia di Oristano, che nella stagione 2014-2015 partecipa al campionato di Terza categoria.

Siamanna Calcio 2014-2015

Pubblicato in Calcio | anni 2010 | Nessun commento

Vitalis San Gavino · 2013-2014

La squadra di pallacanestro del Vitalis San Gavino, in provincia del Medio Campidano, che nella stagione 2013-2014 partecipano al campionato di serie D.

Vitalis San Gavino 2013-2014

Pubblicato in Pallacanestro | Nessun commento

1936 Monreale San Gavino · 2013-2014

La squadra di calcio del 1936 Monreale San Gavino, in provincia del Medio Campidano, che nella stagione 2013-2014 partecipa al campionato di Seconda categoria.

Monreale San Gavino 2013-2014

Pubblicato in Calcio | anni 2010 | Nessun commento

Dolianova Calcio · 1950

Una foto in bianco e nero scattata nel 1950 della squadra del Dolianova, in provincia di Cagliari.

Dolianova Calcio 1950

 

Pubblicato in Calcio | anni '50 | Nessun commento